Ricerca Avanzata

Ricambi/Elaborazioni

Modello Vespa

Categoria

Sottocategoria

Produttore

Kit accensione Polini anticipo variabile, cono 19 - peso 1,2 kg, Vespa 50-90-125 primavera, ET3, PK
Polini motori
migliora le prestazioni della vostra Vespa e riduce...
Etichetta Nuovo
Categoria : Accensioni Elettroniche Vespa
Prezzo : 282.05

Ricambi ed Elaborazioni Vespa>Accensioni Elettroniche Vespa>Kit accensione Polini anticipo variabile, cono 19 - peso 1,2 kg, Vespa 50-90-125 primavera, ET3, PK

Categorie

Informazioni

Kit accensione Polini anticipo variabile, cono 19 - peso 1,2 kg, Vespa 50-90-125 primavera, ET3, PK

Codice ELAE 025

migliora le prestazioni della vostra Vespa e riduce consumi di miscela

Maggiori dettagli

282,05 € tasse incl.

-20%

352,60 € tasse incl.

Aggiungi alla lista dei desideri

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Scheda tecnica

Modello VespaVESPA PK-HP-RUSH-N-V 50/125, VESPA 90, 50 SS, 90 SS, VESPA 125 NUOVA, VESPA 125 PRIMAVERA, 125 ET3, VESPA 50 N/L/R, VESPA 50 SPECIAL, VESPA 50 ELESTART
TipoElaborazioni

Dettagli

La nuova accensione analogica per motori Piaggio Vespa 50/125, è stata progettata per dare prestazioni superiori pur mantenendo l’utilizzo delle luci e utilizza un volano dal peso di 1,2 Kg. questo permette al motore di avere più accelerazione. Anticipo 23 gradi a 3.500 giri. Sostituire TUTTE le lampadine originali da 6 V. con lampadine da 12 V. Smontare il volano, lo statore e centralina originali. Montare lo statore Polini sulla piastra di fissaggio utilizzando le due viti TCEI M6x25 facendo passare i cavi nell’apposita fessura. Avvitare la piastra di fissaggio statore sul carter utilizzando le tre viti TCEI M5x14 e le tre rondelle Ø5x20. Attenzione: posizionare in modo corretto i riferimenti di anticipo (foto 1). Montare il volano sull’albero motore e fissarlo con il dado in dotazione (45/50 Nm), montare la ventola di raffreddamento utilizzando le quattro viti TBEI M5x10 e le relative bussole, facendo attenzione a centrare i pioli di trascinamento (foto 2). Collegare le spine nel cablaggio come raffigurato nel disegno 3. Montare la bobina e il raddrizzatore (foto 4) sulla piastra di fissaggio bobina utilizzando le vite TBEI M6x15 e collegare il cavo nero di massa della bobina ad una delle due viti. Allacciare il cablaggio al raddrizzatore e il connettore alla bobina; fissare la staffa sul carter con le due viti TCEI M5x18 e TASSATIVAMENTE collegare il filo di massa al carter (foto 5). Avvitare la pipetta della candela e fissarla alla candela (foto 6).

- SOLO PER VESPA 125 ET3 PRIMAVERA: il cavo verde di spegnimento (collegato alla centralina originale) deve essere spostato accanto ai cavi blu/giallo/rosso (foto 7). Smontare il pedale freno e sostituire l’interruttore dello stop con quello in dotazione. Per collegarlo (foto 9-10) è necessario inserire il cavo marrone in dotazione dal pedale freno e aiutandosi con un passacavo fino farlo arrivare alla scatola di derivazione (foto 7); completare il cavo marrone con i connettori faston. Collegare il cavo blu originale con il marrone al nuovo interruttore (foto 11), riposizionare l’interruttore nella sua sede e rimontare il pedale freno (foto 12). Agganciare il cavo bianco che esce dallo statore al nuovo cablaggio con le tre derivazioni (foto 7). Il cavo bianco così diviso, va collegato ai cavi giallo (originale), rosso (originale), marrone (in dotazione). Sui cavi neri e blu dello statore applicare i faston in dotazione e collegare il filo nero con nero e il filo blu al verde (foto 7). Inserire il tutto nella scatola di derivazione (foto 13-14).

- SOLO PER VESPA 125 PRIMAVERA: smontare il pedale freno e sostituire l’interruttore Istruzioni di montaggio assembling Instructions Instructions d’assemblage INSTRUCCIONES DE MONTAJE MONTAGEANLEITUNGEN ITALIANO ACCENSIONE VESPA 50-125 ET3 PRIMAVERA-125 PRIMAVERA dello stop con quello in dotazione. Per collegarlo (foto 9-10) è necessario inserire il cavo marrone in dotazione dal pedale freno e aiutandosi con un passacavo fino farlo arrivare alla scatola di derivazione (foto 8); completare il cavo marrone con i connettori faston. Collegare il cavo blu originale con il marrone al nuovo interruttore (foto 11), riposizionare l’interruttore nella sua sede e rimontare il pedale freno (foto 12). Agganciare il cavo bianco che esce dallo statore al nuovo cablaggio con le tre derivazioni (foto 8). Il cavo bianco così diviso, va collegato ai cavi giallo (originale), verde (originale), marrone (in dotazione). Sui cavi neri e blu dello statore applicare i faston in dotazione e collegare il filo nero con nero e il filo blu al rosso (foto 8). Inserire il tutto nella scatola di derivazione (foto 14).

- SOLO PER VESPA 50: sui cavi bianco, blu e nero avvitare gli occhielli in dotazione e collegare come in foto 15.

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: